L’attore e cantante Billy Porter si è scusato con Harry Styles per aver criticato la sua apparizione sulla copertina di Vogue in cui l’ex cantante degli One Direction indossava un abito femminile.

Styles ha fatto la storia nel dicembre 2020 diventando la prima star di copertina da solista maschile di Vogue USA con indosso un abito e una gonna Gucci.

Porter in seguito a questo “evento” ha espresso la sua obiezione alla decisione della rivista di moda di dare questo onore a Styles, dicendo al Times quanto segue:

Ho dato il via a questo tema [sulla moda non binaria], ma tuttavia Vogue ha ancora messo Harry Styles, un uomo bianco etero, con indosso un vestito non tipicamente maschile sulla loro copertina per la prima volta. Ad Harry Styles non importa di questa tematica, lo fa solo perché è la cosa da fare.

Il cantante e attore americano, che negli anni ha riscosso molta attenzione per le sue scelte di moda, ha aggiunto:

Questa per me è politica. Questa è la mia vita. Ho dovuto lottare per tutta la vita per arrivare al punto in cui avrei potuto indossare un vestito per gli Oscar e non farmi sparare nel farlo. Tutto quello che lui deve fare è essere bianco ed etero.

Ora, Porter si è scusato con Styles durante un recente apparizione durante il The Late Show With Stephen Colbert:

Harry Styles, mi scuso con te per aver avuto il tuo nome nella mia bocca. Non riguarda te. La conversazione non riguarda te. La tematica è più profonda di così, si tratta dei sistemi di oppressione e cancellazione delle persone di colore che contribuiscono alla cultura. Mi dispiace, Harry. Non volevo farti del male. Sono un uomo gay. Harry ci piace, è carino.

https://www.youtube.com/watch?v=YbD_LgHZoEI&feature=emb_imp_woyt

E voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra con un commento e continuate a seguirci su Musicaccia!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui