Il talent di Maria è così di bassa qualità che le tragedie personali sono diventate pane quotidiano: ecco com’è andata. biondo parisi amici

La tv del dolore biondo parisi amici

Ragazzi, c’è poco da fare: ormai i talent sono caduti davvero in basso. biondo parisi amici
Dopo anni in cui ogni canale televisivo italiano ha cercato e raccattato ogni genere di voce, da quella più graffiante a quella più profonda è giunta l’ora che i talent si prendano una pausa.
E Maria De Filippi non fa di certo eccezione.
Il talento è ormai diventata dote rara e per riuscire a mettere su un programma televisivo che metta in luce solo le doti vocali di qualcuno ci vuole parecchia fatica.
Fatica in termini principalmente di tempo: un casting che scruti dei diamanti grezzi e una scuola che li trasformi e li raffini hanno bisogno di moltissime cure.
Questa attenzione manca sicuramente al talent di casa mediaset che per questioni di consumismo non può permettersi il lusso di perdere mesi in formazione.  biondo parisi amici

La soluzione

Come compensare dunque alla mancanza di voci e artisti su cui fondare intere ore di tv?
Beh, con le tragedie personali: la tv del dolore, se prima era da repellere, adesso è non solo necessaria ma anche funzionale all’ottima riuscita di uno show come Amici di Maria De Filippi.

Il carosello di tragedie biondo parisi amici

Ebbene si: se un tempo le polemiche c’erano ma limitate a dar voce ai singoli individui (“non hai il fisico” infatti veniva usata come scusa per far esibire l’alunno e far ricredere il mondo con la sua bravura) ora sono il fulcro dello spettacolo.
Non più riflessioni sul talento o sull’arte ma vere e proprie lotte, tra insulti, minacce e lacrime poco soffocate e molto mostrate.
Ci sono più lacrime nei video trasmessi settimanalmente in ogni serale di Amici che in 12 stagioni di Grey’s Anatomy dove ad ogni serie muore uno dei protagonisti.

E purtroppo non è un paragone esagerato.

biondo parisi amici

Einar e il nonno

Iniziamo il carosello di tragedie con Einar e suo Nonno che vive a Cuba.
Ora, per quanto tragica la situazione del nonno oltreoceano, non è che i parenti di “Cassa disarmonica che fa successo solo per gli occhi azzurri” siano in Siria, in pericolo imminente.
E’ il nonno. A Cuba. biondo parisi amici
Se l’ha raggiunto la moglie del tizio del tabacchi sotto l’ufficio di Maria, ci puoi riuscire pure te, Einar e che diamine!

Si per chi non lo sapesse, per riuscire a fare un videomessaggio hanno mandato la consorte di un tizio che per sbaglio Maria ha incontrato nella sua vita, perchè Skype era troppo difficile.

La Celentano e i problemi di peso

No ragazzi, non siamo tornati nel 2009: è solo la Celentano che è parecchio ripetitiva.
Solo che quest’anno le va bene perchè il talento non si vede neanche se fosse grosso quanto il Pirellone e noi ci andassimo a parcheggiare dentro.
Quindi via con i “sei grassa” che raggiungo apici di “ho rischiato la bulimia per te” e altre polemiche sterili:
se vuoi ballare puoi farlo anche senza un arto.
Il punto è che devi essere brava, e lì è un po’ difficile.

Parisi VS Biondo e l’autotune biondo parisi amici

Se non lo aveste capito, ve lo spieghiamo noi cos’è: l’autotune è un sistema che se anche siete stonati come un alpaca bloccato in autostrada che prova a cantare I Will Always Love You, questo strumento vi permette di farlo.
Il rischio è quello di sembrare Celine Dion dentro il corpo di una centrifuga. biondo parisi amici
Dove sta il problema? Che è un concorso canoro.

La Parisi sottolinea giustamente il problema della mancanza di talento, ma
il giovane catorcio della musica italiana con la tinta sbagliata sa che per vincere deve spostare l’attenzione:
ecco dunque che si fanno due ore di polemica su minacce, aspetto fisico e tragedie personali varie tutto pur di non rinunciare a quella miniera d’oro di ingrifa-ragazzine di Biondo.
Inutile, dannoso e pure stonato.

conclusioni

Insomma, ne potremmo aggiungere così tante alla lista che Chi L’ha Visto? sembrerebbe un programma comico, ma ci fermiamo qui.

Alla prossima settimana con il non-talent da 22 milioni di spettatori settimanali. biondo parisi amici

Per altre news seguiteci su facebook!

 

biondo parisi amici

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui